Cardiopatie

In questa premessa a questo capitolo, voglio proporvi alcune considerazioni di carattere generale:

  1. La cura che qui propongo, non sostituisce l'assistenza cardiologica. Non è lontano il tempo in cui noi collaboreremo con i Cardiologi per dare il massimo di beneficio al Paziente. Con alcuni Oncologi, questa collaborazione esiste già, come con altri MMG italiani.
  2. La cura del Dott. D'Abramo non risolve i problemi valvolari (stenosi e/o insufficienza).
  3. E' efficace in certe aritmie, come la fibrillazione atriale.
  4. La cura è indicata dopo un infarto miocardico, durante la riabilitazione e aiuta a prevenire le recidive.
  5. La cura è fortemente consigliata nella miocardiopatia dilatativa. In questi casi abbiamo avuto notevoli risultati.